Crea sito
22 settembre 2017

La fiaba della carica dei 102

la carica dei 102 fiaba

Crudelia De Mon ha rapito tanti cuccioli dalmata per fare un cappotto con le loro pellicce, ed è finita in prigione. Ma ora
sta per essere liberata.

E’ diventata buona e vuole bene ai cani! Anche il giovane Kevin ama i cani. Nel suo rifugio, gioca con loro e con il pappagallo
Garibaldi.

Purtroppo Button, il padrone di casa, vuole mandare via Kevin e i suoi amici. “Dovrete andarvene entro domani!” tuona. I dalmata Misurino e Dottie, invece, vivono felici con la buona Cloe assieme ai loro cuccioli.

Ce n’è anche uno senza macchie: è La piccola Nuvolina. Quando Cloe legge sul giornale che Crudelia è libera, si peroccupa:
non si fida di lei! Eppure Crudelia ha detto ad Alonzo, il suo aiutante, di comprare il rifugio di Kevin.

Perchè anche lei vuole prendersi cura dei cani. Solo una cosa puà farla ritornare cattiva: il suo Big Ben, il grande orologio di Londra.

Un giorno Nuvolina si sporca di nero, per avere anche lei… qualche macchia. Ma è così pasticciona che cade su una grondaia. Cloe la salva, proprio mentre il Big Ben suona! Anche Crudelia lo sente e ritorna malvagia.

Vuole di nuovo un cappotto di dalmata! Il sarto Lepelt la aiuterà.
Ma a casa di Cloe nessuno sospetta il pricolo. Kevin ha regalato a Nuvolina un vestito a macchie.”E’ bellissimo!” esclama la ragazza.

Più tardi, quando Kevin e Cloe escono insieme, Alonzo comincia a rapire i dalmata per Crudelia. E Lepelt porta via anche i cani di Cloe, mettendoli in un sacco.

Per fortuna, però… Lepelt lascia cadere per terra un biglietto del
treno per Parigi. Cloe lo trova e capisce che il sarto ha portato i suoi dalmata in stazione.

Intanto Nuvolina è riuscita a scappare e Garibaldi la porta volando sul treno che parte per Parigi. Appena in tempo! Nuvolina è di nuovo con la mamma, il papà e i fratellini.

Ma come farà ad aiutarli? A Parigi, Alonzo nasconde i cani nella cantina del laboratorio di Lepelt. In fondo, però, gli dispiace
per loro! Poco dopo, Kevin e Cloe che l’hanno seguito di nascosto, cercano di far scappare i dalmata.

Ma Crudelia li scopre e li chiude in cantina. E sono Nuvolina e Garibaldi a liberarli! Anche Alonzo ora è dalla parte dei cani.
Stufo delle prepotenze di Lepelt, cattura il sarto spingendolo in un buco del pavimento.

Eppure Crudelia non si arrende e insegue i cuccioli in una fabbrica
di dolci. Ma inciampa e cade in una grande torta! “Nooo!” grida mentre i piccoli le spruzzano addosso tanta crema.

Ora Crudelia non fa più paura a nessuno. Tutto è finito bene. Kevin e Cloe si abbracciano felici, mentre Nuvolina arriva di corsa. Tempo dopo, a casa di Cloe è di nuovo festa.

Anche a Nuvolina finalmente sono spuntate le macchie: ora sì che è una vera dalmata!



Commenti

Attualmente non ci sono commenti, puoi essere il primo compilando il modulo sottostante.

Scrivi La Tua Opinione

*